mercoledì, gennaio 23, 2008

La via lattea vista da chi non ci pensa



Pensavo che nulla si muovesse, che mi trascinassi palustre nei morbidi terreni dell'eredità, dove il silenzio si percepisce tra i denti.
E infatti era vero, era tutto il resto che si muoveva.

1 commento:

Andrea ha detto...

figo questo video!

+fav